REGOLAMENTO 2003/2003/CE CONCIMI AD AZIONE SPECIFICA

By | 4 gennaio 2015

REGOLAMENTO 2003/2003/CE

REGOLAMENTO 2003/2003/CE CONCIMI AD AZIONE SPECIFICA

Prodotti ad azione specifica

Le miscele di prodotti ad azione specifica con altri fertilizzanti devono essere espressamente disciplinate e vengono classificate “Concime nazionale”. Tali miscele devono rispettare le prescrizioni, i limiti ed i titoli indicati nell’Allegato I del Reg. (CE) 2003/2003 o nell’allegato 1 del presente decreto, nonché le indicazioni di cui al presente allegato.

Le miscele di cui sopra non possono essere definite “prodotto ad azione specifica”.

  • Prodotti ad azione sui fertilizzanti
  • Inibitori

È consentito addizionare ai concimi minerali CE o nazionali contenenti tutto o almeno il 50% dell’azoto totale sotto forma di azoto ammoniacale, ureico e cianamidico, gli inibitori di seguito elencati.

Il responsabile dell’immissione sul mercato deve fornire un’informazione tecnica il più completa possibile con ogni imballaggio o con i documenti di accompagnamento, se si tratta di una fornitura alla rinfusa. Queste informazioni in particolare devono permettere all’utente di determinare i periodi di utilizzo e le dosi di applicazione secondo i tipi di coltura ai quali tale fertilizzante è destinato.

 

  • Inibitori della nitrificazione

 

Minimo-massimo di inibitore addizionabile calcolato in

percentuale del contenuto in azoto minerale nitrificabile

Minimo Massimo
3,4 – dimetilpirazolofosfato 0,5 2
Diciandiammide (DCD) 2,25 4,5

 

  • Inibitori dell’ureasi

 

Minimo-massimo di inibitore addizionabile calcolato in percentuale del contenuto in azoto ureico
Minimo Massimo
N-(n-butil) triammide trifosforica (NBPT)* 0,09 0,20

* in esame presso “Fertilizer Committee; UE”. Il valori indicati in tabella sono quelli previsti nel “3° Adeguamento al progresso tecnico” del Reg. (CE) 2003/2003 da parte della Commissione Europea.

 

  • Inibitori della nitrificazione e dell’ureasi

 

Minimo-massimo di inibitore addizionabile calcolato in percentuale del contenuto in azoto minerale nitrificabile (ammoniacale + ureico)
Minimo Massimo
Prodotto costituito da DCD e idrochinone nel rapporto 3:1 1% 2%

 

  • Ricoprenti

 

N. Denominazione

del tipo.

Modo di preparazione

e componenti

essenziali.

Titolo minimo in elementi

fertilizzanti (percentuale di peso).

Valutazione degli elementi

fertilizzanti.

Altri requisiti richiesti

Altre indicazioni

concernenti la

denominazione del

tipo.

Elementi il cui titolo

deve essere

dichiarato.

Forma e solubilità

degli elementi

fertilizzanti.

Altri criteri.

Note
1 2 3 4 5 6 7
1. POLIGEN W3 Polimero etilenacrilico
2. Membrana di

copertura

denominata

“META®”

Prodotto ottenuto per

attivazione in

condizioni definite di

sostanze polifenoliche,

denominate MPPA®,

con sali di calcio

3% CaO totale

10% agente

ricoprente

0,3% MPPA

Ossido di calcio (CaO) totale

Sostanze polifenoliche

denominate MPPA®

3. MCT Poliuretano E’

consentito

dichiarare

la

percentuale

(p/p) di

poliuretano

 

  • Coformulanti

 

E’ consentito addizionare coformulanti a concimi solidi o liquidi. I prodotti addizionati devono riportare in etichetta la dizione con coformulante prodotto da idrolisi enzimatica

 

N. Denominazione

del tipo.

Modo di preparazione

e componenti

essenziali.

Titolo minimo in elementi

fertilizzanti (percentuale di peso).

Valutazione degli elementi

fertilizzanti.

Altri requisiti richiesti

Altre indicazioni

concernenti la

denominazione del

tipo.

Elementi il cui titolo

deve essere

dichiarato.

Forma e solubilità

degli elementi

fertilizzanti.

Altri criteri.

Note
1 2 3 4 5 6 7
1. Idrolizzato

proteico ad

elevato peso

molecolare

Prodotto ottenuto per

idrolisi enzimatica di

pelli preventivamente

trattate in impianti

tecnici (Reg. CE

1774/2002)

6% Azoto organico

15% Carbonio

organico totale

0,75% Idrossiprolina

Azoto

organico

Carbonio

organico

In etichetta

deve essere

riportata la

dizione

“Coformulante

prodotto da

idrolisi

enzimatica”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *